Scoprire i viaggi con Kompas

024 sv. stefan Bar Skadarsko jezero Budva Cetinje Sv. Stefan Kotor Dubrovnik Mostar Medjugorje Sarajevo Podgorica MONTENEGRO CROAZIA SERBIA ALBANIA BOSNIA & ERZEGOVINA 1 2 1 Località e siti visitati • Dubrovnik • Medjugorje • Mostar • Sarajevo • Cetinje, Kotor • Budva, Sv. Stefan I segreti dei Balcani del Sud Bar • Sv. Stefan • Budva • Kotor • Cetinje • Podgorica • Lago di Skadar • Mostar • Sarajevo • Medjugorje • Dubrovnik 5 giorni, 4 notti Itinerario: 1° giorno: BAR – SV. STEFAN – BUDVA Arrivo in traghetto a Bar, incontro con la guida e visita della città. Dopo pranzo proseguimento verso Budva e sosta a Sveti Stefan, piccolo paese costruito su un’isola pietrosa, collegata alla terraferma da una sottile lingua di spiaggia sabbiosa. Proseguimento verso Budva - la parte antica di Budva si trova proprio sulla costa: circondata da alte mura, costruite nel 15. secolo, vi si accede attraverso varie porte, sia dalla terra che dal mare. Le chiese ed i musei della città vecchia saranno la vostra migliore guida attraverso il tempo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 2° giorno: BUDVA – KOTOR – CETINJE – PODGORICA PrimacolazioneinhotelepartenzaperKotor,incontroconlaguidaevisitadella vecchia città di Kotor (Cattaro), circondata da antiche mura di difesa contro l’ invasione bizantina, è una delle parti urbane del Mediterraneo meglio conservate del periodo medioevale. Interessanti da vedere gli antichi edifici sacrali,le strade strette ed impervie, le piazze e vecchi palazzi patrizi, la cui bellezza e valore hanno contibuito affinché Kotor si includesse nei tesori UNESCO. Proseguimento verso Cetinje, la capitale storica del Montenegro. Cetinje si trova su un altopiano tra la Baia di Kotor e il Lago di Skadar. L’edificio più imponente della città è il vecchio palazzo, ora Museo di Stato. Di fronte a questo si trova la vecchia casa del principe-vescovo di Cetinje, costruita nel 19. secolo. Il Monastero di Cetinje, fondato nel 1484 e ricostruito nel 1785, contiene un vero e proprio tesoro di manufatti, tra cui spicca una collezione di canti liturgici stampata nel 1494. Pranzo nel corso d’escursione. In serata arrivo a Podgorica, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

RkJQdWJsaXNoZXIy MTQzMDI5